bambini profughi in giordania

Dal 13 al 18 dicembre i The Sun saranno in Giordania ed in particolare ad Amman per realizzare alcuni concerti di Natale per i profughi cristiani scappati dall’Iraq e da Mosul, in seguito alla terribile persecuzione degli ultimi anni. La band incontrerà anche molti studenti giordani per portare loro un messaggio di pace, fratellanza e coraggio, sia attraverso la musica, che con la propria testimonianza.
Lorenzi & Co., inoltre, terranno alcune lezioni di musica per i bimbi dei campi profughi, sperimentando il progetto “The Sun school”, al quale la band sta lavorando da alcuni mesi.
L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’associazione Habibi e in particolar modo è resa possibile dall’assiduo impegno di don Mario Cornioli in medio oriente.

0